OBIETTIVI    

L’idrologo esperto nella gestione di sistemi di monitoraggio e previsione di eventi meteo-marini considera sia gli aspetti legati all’idrologia, che quelli inerenti la geologia marino - costiera.

E’ in grado di svolgere attività in ambito marino, quali installazione e taratura sensori per misura pressione e umidità, raccordo dei sismografi con boe ondametriche per il rilevamento dei parametri e la gestione successiva dei dati, monitoraggio delle condizioni meteo-marine e diffusione risultati in tempo reale, realizzazione di previsioni meteo, studio dei fenomeni che interessano i fondali e la colonna d’acqua a brevissimo termine, secondi, e a lungo termine, decine d’anni. Svolge la propria attività per assicurare l’accessibilità in sicurezza alle aree portuali via mare. Possiede conoscenze geofisiche ambientali teoriche inerenti la strumentazione: gravimetri, suscettivimetri, misuratori di campi elettromagnetici; conoscendo teoricamente tutte le strumentazioni magnetiche per l’acquisizione di dati geo-marini. L’idrologo è, quindi, un esperto del controllo, valutazione, pianificazione, gestione e tutela degli ambienti costieri e marini. L’applicazione professionale è orientata alle misure, alla relativa strumentazione, nonché alla elaborazione e analisi dei dati, alla cartografia marino – costiera, allo studio modellistico di ecosistemi naturali ed antropizzati; alla progettazione e gestione di interventi di monitoraggio, valutazione, risanamento e conservazione ambientale; alla gestione integrata della fascia costiera; alla pianificazione e gestione delle aree marine protette; alla realizzazione di studi di impatto ambientale e lo sviluppo di sistemi di gestione ambientale per la certificazione di qualità. Gli strumenti metodologici fanno riferimento alla portualità e navigazione, alla valutazione di natura ambientale, economica e sociale. Per monitorare la movimentazione delle coste e del fondale marino, l’idrologo utilizzerà anche il sistema informatico computerizzato GIS per l'acquisizione, la registrazione, l'analisi, la visualizzazione e la restituzione di informazioni derivanti da dati geografici (geo-riferiti).

ATTESTATO di SPECIALIZZAZIONE RILASCIATO DALL’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELLA SPEZIA


DESTINATARI                                       15 disoccupati
QUOTA DI RISERVA                             25% dei posti riservati alla componente femminile

 REQUISITI DI AMMISSIONE                  
Laurea triennale o magistrale in Fisica, Informatica, Ingegneria meccanica, Ingegneria navale, Ingegneria nautica, Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, Scienze e tecnologie della navigazione, Scienze e tecnologie geologiche, Scienze geofisiche, Ingegneria chimica, Ingegneria civile, Ingegneria dell’automazione, Ingegneria della sicurezza, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Matematica, Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria, Scienza e ingegneria dei materiali, Ingegneria civile e ambientale, Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura.

REQUISITI CONOSCITIVI: buona conoscenza della lingua inglese sia parlata che scritta e buone conoscenze informatiche da testare in sede di selezione.

REQUISITI ATTITUDINALI : Attitudine alla professione oggetto del corso

REQUISITI MOTIVAZIONALI: Motivazione alla frequenza del corso e verso la figura professionale da formare

REQUISITI FISICI: Idoneita’ fisica alla professione da accertarsi con apposita visita medica da svolgere prima dell’avvio dell’attivita’ formativa

DOCUMENTAZIONE                              .

-domanda da ritirare presso la Sede di @esseffe, via Persio, 49 - LA SPEZIA, compilata in ogni parte, datata e  firmata in originale, completa di marca da bollo da € 16,00
-due foto formato tessera
-scheda anagrafica del Centro per l’impiego di competenza
-curriculum vitae (facoltativo)

DURATA                                                    
600 ore di cui 420 di attività formativa e 180 di Stage                                                                
Al termine del percorso e dopo gli esami di specializzazione sono previsti 13 percorsi di Work Experience e 2 percorsi di Creazione d’Impresa mediante risorse del Progetto Starter o del Piano   Garanzia Giovani Liguria

INIZIO CORSO PREVISTO                     MARZO 2015
MODALITA’ DI SELEZIONE                     ammissione previo superamento di :

 

  1. test attitudinale,
  2. test strutturato per l’accertamento della    lingua inglese e delle conoscenze informatiche
  3. colloquio motivazionale.

Le domande di iscrizione si ricevono dalle ore 9.00 di giovedì 19 febbraio alle ore 12.00 di mercoledì 11 marzo 2015 presso la sede di @esseffe, via Persio, 49 LA SPEZIA, tel 0187/704402 - 340/9404054 -   Fax 0187/257879 - e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (orario da LU a VE ore 9.00 – 13.00)

Le candidature on-line dovranno essere formalizzate con la firma del candidato e marca da bollo come da normativa vigente, entro le 12.00 dell’ 11 marzo 2015 presso la Segreteria @esseffe . Per informazioni consultare il sito www.aesseffe.com.

L’avviso pubblico è consultabile anche sul sito www.lavoro.laspezia.it.
 

IL CORSO E’ COMPLETAMENTE GRATUITO

 

FONDO SOCIALE EUROPEO - REGIONE LIGURIA

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (BANDO IDROLOGO 16 febbraio 2015.pdf)Bando93 Kb
Scarica questo file (DOMANDA DI ISCRIZIONE IDROLOGO(3).pdf)Domanda di Iscrizione55 Kb