Unità Operativa Territoriale di Genova (GE)

La nuova sede è composta da 5 laboratori (2 Informatici, 1 Elettromeccanico, 1 Estetica, 1 Parrucchiere), 2 Aule per la Teoria, 1 Aula riunioni, Aula tutor, Direzione, Ufficio Progettazione e Segreteria/front office si colloca nell’immediata vicinanza del casello autostradale Genova Ovest, ed è facilmente raggiungibile dalla Stazione di Sanpierdarena (per chi arriva da Ponente) e dalla Metropolitana (Dinegro per chi arriva dal Centro- Levante), con l’autobus di linea n° 66. Inoltre da Via Cantore si arriva alla Sede di Aesseffe tramite un ascensore pubblico. La sede è completamente accessibile ai portatori di handicap ed all’esterno ha un parcheggio e uno spazio ricreativo con un campo da pallavolo per i ragazzi frequentanti le attività e per quelli del quartiere.

Aesseffe offre alle aziende ed agli Enti pubblici corsi di formazione strutturati ed impostati “su misura”. Aesseffe è infatti una “impresa sociale” che progetta e realizza attività formative gratuite, in regime di convenzione pubblica, per singoli (disoccupati e/o occupati) ed imprese (corsi di aggiornamento) e propone ed organizza, in risposta a specifiche richieste, attività formative a diretto finanziamento di imprese, organizzazioni e associazioni, professionisti, gruppi di cittadini.

Aesseffe intende essere agente di innovazione e sviluppo, promotore di socialità per coniugare le esigenze del mercato con una tradizione formativa fondata sulla valorizzazione delle risorse umane. Per questo Aesseffe è impegnata nella promozione della pedagogia sociale, volta all’affermazione dei diritti di cittadinanza attiva e solidale degli strati sociali più deboli, e nella riqualificazione della formazione a tutti i livelli, per integrare il “saper essere” con il “saper fare” ed il “saper agire” e pervenire ad un sistema di formazione continua ed educazione permanente.


Vocazioni aziendali
Pur operando a 360° gradi nel sistema della formazione e dei servizi connessi, l’Unità Operativa intende approfondire alcune aree tematiche, per qualificare nel tempo la sua presenza e definire un profilo che la caratterizzi nel panorama formativo regionale. In particolare, citiamo alcuni settori:

  • le nuove tecnologie dell’informazione, della comunicazione e dell’editoria multimediale, applicate allo sviluppo di reti territoriali e mondiali tra le imprese e nei servizi;
  • la nautica e la cantieristica, nell’ambito dello sviluppo delle attività portuali e diportistiche;
  • il turismo e la cultura, con iniziative volte a favorire la creazione di figure professionali che rafforzino un’area di grande interesse e sviluppo
  • la qualità ambientale e lo sviluppo integrato e sostenibile dei territori e delle economie locali;
  • i servizi avanzati nel settore terziario, nel commercio, nella logistica;
  • il diritto al lavoro ed alla cittadinanza delle fasce deboli, delle persone per qualsiasi motivo in difficoltà ed a rischio di emarginazione sociale e lavorativa.
  • il diritto-dovere all’istruzione ed alla formazione fino al 18 anno di età, per i giovani attraverso un sistema integrato di collaborazione con Istituti Scolastici.

Video di Presentazione della Scuola di Genova


Direttore
Maria Angela Monti

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.